Consigli utili per la cura e la manutenzione del vostro slittino

Per mantenere e migliorare le qualità di slittamento delle lame del vostro slittino sportivo di qualità, occorre sottoporle a cure particolari. Le nostre lame sono realizzate in un acciaio speciale che ha dimostrato la sua efficacia nello sport agonistico e possiede eccellenti qualità di slittamento.



CONSIGLI PER IL GIUSTO TRATTAMENTO

Le lame piatte e molto affilate non sono adatte per ogni tipo di neve. In caso di neve fresca o morbida, vi consigliamo di affilare la superficie di attrito delle lame con un nastro abrasivo o con carta vetrata (grana 80) muovendosi dalla punta alla fine delle lame (non in senso trasversale). Trattare le lame in questo modo finché l’acciaio non mostra una lieve struttura in senso longitudinale. Successivamente lucidare la base delle lame in acciaio con vello abrasivo del tipo »Scotch-Brite Handpads«.

Dopo l’affilamento cioè lucidamento, pulire le lame con solvente per cera o nitro. Lasciar asciugare bene il detergente (all’aria) e quindi trattare le lame con cera neutra o con una cera per sci adatta alla temperatura (cera in tubetto).

Le lame in acciaio speciale non sono inossidabili, vanno quindi asciugate immediatamente dopo l’uso e, se necessario, nuovamente trattate con cera. Il trattamento con cera ostacola la formazione di ruggine e migliora le qualità di slittamento delle lame.

In estate, pulire e incerare bene le lame, in modo tale che non si possano arrugginire nei mesi estivi.



PER LA VOSTRA SICUREZZA – CONSIGLI PER UN MIGLIORE COMPORTAMENTO IN CURVA:

Per evitare di ferirsi, si consiglia di smussare su tutta la lunghezza gli spigoli esterni delle lame. Per farlo, basta strofinarli più volte con carta abrasiva (grana 80). Anche le parti ricurve dei pattini davanti e dietro vanno smussate in questo modo. Per governare più facilmente lo slittino e curvare con agevolezza, consigliamo inoltre di eliminare, ovvero smussare gli spigoli vivi delle lame dall’estremità anteriore al primo cavalletto. Ciò permette di controllare meglio lo slittino nelle curve, evitando che si angoli.



conservazionE DELLO SLITTINO:

Riporre lo slittino in luogo asciutto e non troppo caldo. Non esporre a irraggiamento solare diretto.

Mettere lo slittino in posizione isolata orizzontale o verticale, evitando di gravarlo in modo disomogeneo con carichi e di appoggiarlo alla parete (altrimenti sussiste il rischio che il legno si deformi).

Tradizione.Innovazione.Bachmann